quiche ai porri francese

Quiche ai porri: la ricetta ideale e golosa per gustare questi ortaggi

Pubblicato il 10 aprile 2019

Quiche ai porri: la ricetta ideale per la primavera. Le quiche sono torte salate tipicamente francesi, composte da una base friabile pasta brisée e da un ripieno, che può variare. Di carne o di verdure, contiene sempre una miscela di uova e panna. È un piatto gustosissimo che può essere servito come piatto unico accompagnato da un’insalata o verdure.
Facile da preparare, oltre alla famosissima Quiche Lorraine, ci sono tantissime varianti che incontrano il gusto di tutti. Qui proponiamo una deliziosa ricetta con i porri.

Quiche ai porri

Ingredienti per 4 persone: • 300 g di farina • 125 g di burro • 300 g di porri • 150 g di emmentaler • 2 uova • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva • 200 ml di panna fresca • 1 cucchiaino di curry in polvere • sale.

Leggi anche la ricetta: Torta salata soffice con parmigiano, olive e timo, sapore mediterraneo

  • Preparate la pasta brisée per la quiche ai porri. Setacciate la farina sulla spianatoia, formate la fontana e spolverizzate con il sale.
  • Unite il burro tagliato a pezzetti e impastate con le mani. Quando iniziano a formarsi i grumi, aggiungete circa 6 cucchiai di acqua fredda e continuate a lavorare, fino a quando la pasta non sarà diventata morbida.
  • Formate una palla e avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente. Lasciate riposare per circa 30 minuti in frigo.
  • Stendete la brisée con un matterello allo spessore di circa 0,5 cm. Foderatevi una teglia rotonda ricoperta con carta da forno. Rinforzate i bordi per contenere il ripieno e punzecchiate la base.
  • Pulite i porri, eliminando le radichette. Affettate solo la parte bianca a rondelle non troppo sottili.
  • Fateli stufare, a fuoco moderato, per 10 minuti in un tegame con l’olio extravergine.
  • Scolateli, distribuiteli sul fondo della torta, quindi coprite con l’emmentaler tagliato a fettine.
  • Sbattete le uova con la panna in una ciotola, scioglietevi il curry, quindi salate.
  • Versate il composto nel guscio di pasta, facendo attenzione che si distribuisca in modo omogeneo.
  • Fate cuocere la quiche ai porri per circa 30 minuti in forno già caldo a 180 °C. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Leggi anche la ricetta: Torta di Pasqua: la ricetta tipica napoletana

Come eliminare le macchie di cibo?

Vi siete macchiati con il burro o il curry mentre cucinate la Quiche ai porri? Oppure si è macchiato lo strofinaccio? Per eliminare le macchie di cibo persistenti, ci sono tanti metodi fai-da-te. Ma per andare su un risultato sicuro, senza rischiare di danneggiare i tessuti, consigliamo di pre-trattare la macchia con lo Smacchiatore Pre-Trattante Dr. Beckmann.

  • Con efficaci agenti pulenti
  • Speciali attivatori della rimozione delle macchie
  • Ultra efficace su macchie di grasso e di unto
  • Anche per capi delicati
  • Tutti i colori – Tutti i tessuti

Applicate il prodotto sulla macchia. Lasciate agire al massimo per 10 minuti. Lavate come di consueto.

Per una guida completa su come trattare ogni tipo di macchia, consulta la nostra guida qui.

SCOPRI QUI TUTTA LA LINEA DEI PRODOTTI DR. BECKMANN!

Condividi su:

Commenta: