totani_ripieni_umido

Totani ripieni: la ricetta leggera e veloce per l’estate

Pubblicato il 12 luglio 2017

I totani sono i cugini meno pregiati dei calamari, ma non per questo sono meno gustosi. In questa ricetta, i totani hanno un ripieno corposo e morbido con pane ammollato, pinoli, uvetta e uova. Poi vengono rosolati in padella con scalogni, vino e timo. Risultato finale? Una delizia!

Leggi anche come scegliere l’olio di oliva migliore per cucinare!

Totani ripieni

Ingredienti per 4 persone: • 8 totani • 30 g di pinoli  • 30 g di uvetta • 2 uova • 50 g di pecorino • 2 scalogni • 150 g di pancarrè • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva • 1 bicchiere di vino bianco • 1 rametto di timo • 1 ciuffo di prezzemolo • sale • pepe

  1. Fate rinvenire l’uvetta per 10 minuti in una ciotola con acqua tiepida, poi strizzatela. Nel frattempo, grattugiate il pecorino; lavate, asciugate e tritate il prezzemolo; sminuzzate i pinoli.
  2. Togliete la crosta dal pancarrè e immergetelo nel vino; poi strizzatelo e sminuzzatelo finemente. Filtrate il vino e tenetelo da parte.
  3. Staccate la testa dai totani, privatela degli occhi, sciacquatela e tritatela assieme ai tentacoli. Pulite le sacche svuotandole dalle interiora e dalla penna trasparente, quindi togliete la pelle strofinandoli sotto l’acqua corrente. Sciacquate bene e asciugate con carta da cucina.
  4. Riunite in una ciotola il totano tritato, il pancarrè, l’uvetta strizzata, i pinoli, il pecorino, il prezzemolo e le uova. Salate, pepate e amalgamate. Quindi riempite i totani con il composto per 2/3 e chiudeteli con stecchini di legno.
  5. Mondate e tritate gli scalogni, e fateli appassire nell’olio extravergine, unite i totani e lasciateli rosolare uniformemente per 2-3 minuti. Bagnate con il vino tenuto da parte e aggiungete il timo.
  6. Lasciate cuocere con il coperchio per 30 minuti, mescolando ogni tanto. A fine cottura, aggiustate di sale, mettete i totani ripieni su un piatto da portata e servite.

Cerchi un antipasto di pesce facile e veloce da preparare? Prova le Bruschette di pesce!

Ma come si tolgono le macchie di olio?

Se cucinando vi siete macchiati con l’olio, nessun problema! Con un prodotto smacchiante in grado di sgrassare a fondo andate su un risultato sicuro, senza rischiare di danneggiare i tessuti: il Dissolvi Macchie Olio & Grasso Dr. Beckmann potete rimuovere subito dal tessuto le macchie di unto di ogni tipo, ma anche quelle di salse, ketchup, cioccolata, maionese o burro.

SCOPRI QUI TUTTA LA LINEA DEI PRODOTTI DR. BECKMANN!

 

Condividi su:

Commenta: