lavare giacche e piumini a mano

Lavare giacche e piumini in lavatrice e a mano, e come asciugarli senza rovinarli

Pubblicato il 2 Aprile 2019

Saper lavare giacche e piumini nel modo più corretto prima di riporli nell’armadio è fondamentale per mantenerli belli e puliti come appena acquistati. La piuma d’oca, così come quella d’anatra, è molto usata per la produzione di giacche e piumini, ed è molto delicata da lavare.

Lo scopo di lavare giacche e piumini in casa deve essere solo uno: preservare l’elasticità delle piuma e non far perdere alle piume la forma e la naturale morbidezza. L’operazione in sé non è difficile, né particolarmente faticosa. Con le giuste regole, sarà possibile ottenere risultati eccellenti.

Lavare giacche e piumini in lavatrice

Preparate il capo

  • Prima dilavare giacche e piumini, assicuratevi innanzitutto che sull’etichetta non ci sia il simbolo della lavatrice sbarrata.
  • Svuotate le tasche e staccate eventuali bordi in pelle o pelo, che dovranno essere lavati separatamente.

Pretrattate le macchie

  • In caso di sporco ostinato, è consigliato pretrattare collo, polsini e macchie ostinate con uno smacchiatore specifico o con il sapone di Marsiglia.
  • Strofinate leggermente la parte interessata, a capo asciutto. Poi lasciate agire qualche minuto, senza risciacquare.

Mettetelo in lavatrice

  • Rivoltate completamente il piumino e riponetelo in lavatrice. Azionate un lavaggio delicato a una  temperatura di 30 °C, evitando la centrifuga. Aggiungete una piccola quantità di detersivo liquido per i capi delicati, senza abbinarlo all’ammorbidente
  • Se è l’unico capo, aggiungete un paio di asciugamani nel cestello, oppure 3-4 palline da tennis. Aiuterà le piume a non formare grumi.

Leggi anche: Lavare il piumone in lavatrice: guida facile in 5 passaggi per non rovinarlo!27

Fatelo asciugare

  • Non appena finito il ciclo di lavaggio, ponete il piumino in posizione orizzontale su uno stendino. Possibilmente, mettetelo vicino a una fonte di calore. È molto importante che il capo non sia direttamente appoggiato sul calorifero.
  • In estate, invece, non mettetelo al sole, ma in un luogo fresco e ventilato. Ricordate che l’uso dell’asciugatrice è sempre sconsigliato.

Ravvivate le piume

  • Assicuratevi che il piumino sia completamente asciutto, poi scuotetelo con vigore in modo da distribuire in maniera uniforme il piumaggio interno.
  • Ricordatevi anche di massaggiarlo per agevolare l’asciugatura dell’imbottitura: con le mani disfate i “grumi” di piume.
  • Una volta perfettamente asciutto, riponetelo nell’armadio solo quando la piuma avrà ripreso il suo volume.

lavare giacche e piumini in lavatrice

Lavare giacche e piumini a mano

Uno dei metodi più sicuri per lavare giacche e piumini, è il lavaggio a mano. Benché più faticoso e dispendioso in termini di tempo, darà risultati eccellenti.

  • Riempite la vasca di acqua tiepida e versatevi un misurino di bicarbonato di sodio o un bicchiere di aceto di mele.
  • Mettete a bagno il capo immergendolo completamente nell’acqua, e lasciate in ammollo per circa 2 ore.
  • Sciacquate molto bene il piumino e in più riprese, non dovrà esserci più alcuna traccia di detersivo.
  • Riempite di nuovo la vasca con acqua tiepida e aggiungete qualche goccia di olio essenziale di avocado che ammorbidirà naturalmente i tessuti. Lasciate in ammollo per circa mezzora, poi scolatelo e strizzatelo delicatamente.
  • Stendete all’aria aperta, meglio se in una giornata calda e ventilata. Evitate però la luce diretta del sole.

Leggi anche: Pretrattare le macchie difficili: i consigli per eliminarle dai vestiti a colpo sicuro!

Come smacchiare il piumino? 

Se la vostra giacca imbottita o piumino è di colore chiaro e ci sono alcune macchie evidenti, meglio pensare a come pretrattarle. Potete scegliere un prodotto specifico, il Sapone Smacchiatore Dr. Beckmann, particolarmente delicato sui tessuti, in quanto contiene aloe vera naturale. Basta inumidire la macchia e insaponarla accuratamente con acqua. Poi strofinate la parte interessata con il sapone e lasciate agire per qualche minuto. Infine, lavate il capo come descritto nell’articolo.

SCOPRI QUI TUTTA LA LINEA DEI PRODOTTI DR. BECKMANN!

Condividi su:

Commenta: