Famiglia felice pic nic

Gita fuori porta con i bambini: che cosa portare con sé

Pubblicato il 18 Giugno 2020

Il tempo libero durante la bella stagione si arricchisce di momenti da condividere con la propria famiglia, specialmente all’aria aperta. Passeggiate, pic nic e gite fuori porta in auto e in bicicletta riempiono i week-end con piacevoli esperienze di svago insieme ai bambini.

Per poter essere sempre pronti a qualsiasi evenienza, può essere utile preparare prima della partenza uno zaino con tutto il necessario per poter godere del tempo in compagnia della vostra famiglia in serenità. Ecco una breve lista dei prodotti indispensabili per una giornata all’aperto o una gita fuori porta con i bambini.

Cosa mettere nello zaino per una gita di un giorno

  • Snack e bevande

Se state organizzando una qualsiasi gita in famiglia, è bene avere sempre con voi degli snack e delle bevande per poter rendere gradevoli per i bambini anche i momenti di riposo. Frutta e merendine monoporzioni sono fondamentali per far sì che i più piccoli possano godere al meglio di una giornata all’aria aperta con entusiasmo. Anche delle bevande dissetanti non devono mai mancare con voi: potete optare per delle borracce termiche e riempirle comodamente durante il corso del viaggio, se sono disponibili sul percorso delle fontane di acqua potabile.

  • Salviette igienizzanti

I bambini, soprattutto i più piccoli, potrebbero facilmente sporcarsi durante la vostra gita fuori porta. Portate con voi dei fazzoletti, delle salviette umidificate o un gel igienizzante per facilitare la pulizia delle mani dei bambini in qualsiasi momento.

  • Smacchiatore

E se i vestiti dei bambini si macchiano? Potete pensare di portare un cambio di vestiti con voi e di affidarvi ad altri importanti compagni di viaggio: i prodotti per la rimozione delle macchie.

Dr. Beckmann Smacchiatore Roll-on è pensato appositamente per far fronte a macchie di frutta, erba e ketchup sugli abiti ed è in grado di rimuovere facilmente anche aloni di caffè, vino rosso, olio e grasso che potrebbero rovinare la giornata anche a voi adulti. Basterà porre sotto il tessuto macchiato un panno assorbente e passare il roll-on sulla macchia da rimuovere. Una volta eliminati completamente i residui di prodotto tamponando con un panno umido o passando il tessuto sotto l’acqua corrente, potrete continuare la vostra gita serenamente.

Leggi anche: Macchie di erba: come rimuovere dai tessuti anche quelle più ostinate

Se vi accorgete delle macchie solo una volta tornati a casa o se prevedete una vacanza di più giorni, potete optare per prodotti specifici come Dr. Beckmann Il Dissolvi Macchie Natura & Cosmetici, ideale quando si deve agire su macchie di terre, di erba o di make-up oppure Dr. Beckmann Il Dissolvi Macchie Sangue & Proteine pensato per eliminare chiazze di latte, uova e gelato. L’intera gamma di smacchiatori Dr. Beckmann permette di lavare comodamente i prodotti come di consueto, dopo aver lasciato agire il prodotto per pochi minuti sulla macchia da eliminare (la durata può variare a seconda dello smacchiatore).

bambina salta fango

  • Giochi

Per divertirvi in compagnia dei vostri figli è fondamentale non dimenticarvi dei giochi che incoraggiano l’attività motoria e coinvolgono tutta la famiglia. Inserite nello zaino un pallone leggero, un frisbee o una corda da saltare per favorire il movimento all’aria aperta e creare divertenti momenti di svago. Se i vostri bambini preferiscono invece i giochi di società, le carte da gioco e in generale i giochi da tavolo (comodissimi da trasportare soprattutto se in formato viaggio) sapranno rendere il tempo speso insieme un’esperienza divertente ed educativa.

  • Protezione da insetti e condizioni meteo

D’estate le punture di zanzare e i morsi di piccoli insetti possono infastidire grandi e piccoli durante un pic-nic al parco o una spensierata giornata in campagna. Portate con voi dei repellenti o dei dopo-puntura per alleviare il prurito. Non dimenticate inoltre di inserire nella vostra borsa da viaggio anche dei cerotti di varie dimensioni e delle salviette disinfettanti: potranno risultarvi utilissimi in caso di lievi ferite o sbucciature dei bambini.

Se si prospetta una giornata con temperature elevate o un tempo variabile, ricordate di portare con voi il necessario per proteggervi in caso di sorprese meteorologiche. Per le giornate molto assolate un cappellino di cotone e una crema solare protettiva potranno fare la differenza per il benessere dei più piccoli, così come un ombrello portatile, dei copriscarpe impermeabili e una giacca antipioggia ripiegabile saranno molto utili nel caso in cui sia previsto un acquazzone.

Leggi anche: Come scegliere la crema solare? La cura della pelle in vacanza

Condividi su:

Commenta: