Lavatrice: 5 consigli per farla durare più a lungo

Pubblicato il 21 Dicembre 2016

Lavatrice: ecco 5 consigli per farla durare più a lungo!

Perché la lavatrice funzioni al suo massimo, e soprattutto duri a lungo restituendoci sempre un bucato pulito a fondo e profumato, basta seguire piccoli accorgimenti ed effettuare una manutenzione periodica facile e veloce.

Vediamo i 5 consigli più importanti per far durare più a lungo questo prezioso elettrodomestico!

Leggi anche: Lavatrice e risparmio energetico: gli orari migliori per un bucato intelligente

Oblò

Quando avete tirato fuori dal cestello tutti i panni appena lavati cosa fate, richiudete l’oblò? Sbagliato! Dopo ogni lavaggio lasciatelo leggermente socchiuso in modo che l’umidità all’interno possa asciugarsi: in questo modo eviterete facilmente la formazione di muffe e di cattivi odori.

Troppo tardi? Il bucato puzza? Dr. Beckmann Pulitore Lavatrice Igienizzante elimina i cattivi odori dall’interno della lavatrice, e restituisce al bucato un profumo di pulito (però poi ricordatevi di non chiudere l’oblò!).

Filtro

Con il passare del tempo il filtro della lavatrice potrebbe ostruirsi a causa dei residui di detersivo, di fili, bottoni e pezzetti di tessuto, o di oggetti che inavvertitamente sono rimasti nelle tasche degli abiti messi a lavare. Pulire il filtro è più facile di quello che si pensa: staccate la corrente e l’acqua, posizionate degli stracci o una bacinella all’altezza del filtro (che di solito è dietro quella finestrella sotto l’oblò) per raccogliere eventuali fuoriuscite di acqua e passate il filtro sotto l’acqua calda, magari utilizzando un po’ di aceto e bicarbonato per disinfettarlo.

Leggi anche: Capi rovinati: come rimediare subito, ce lo racconta Annalisa

Calcare

Tra le manutenzioni “straordinarie” ma fondamentali non scordate di utilizzare regolarmente uno scogli calcare come ad esempio lo Sciogli Calcare Lavatrice Dr. Beckmann, che elimina i residui di sporco e calcare migliorando così le prestazioni della lavatrice.

Guarnizioni e cassetto detersivo

I residui di sporco, di umidità e i depositi di detersivo devono essere periodicamente eliminati dalle guarnizioni di gomma che circondano l’oblò e dal cassetto del detersivo. Un prodotto specifico come il Cura Lavatrice Dr. Beckmann può essere utilizzato proprio a questo scopo fino a 3-4 volte l’anno.

Posizionamento della lavatrice

Avete mai controllato che la vostra lavatrice sia perfettamente in piano? Infatti, affinché la lavatrice non subisca danni durante il suo funzionamento, deve trovarsi perfettamente in piano. Se così non fosse, soprattutto durante la centrifuga il cestello potrebbe sobbalzare e traballare troppo, tanto da creare danni all’interno. Se i “piedini” della lavatrice si sono consumati, o il vostro pavimento pende, utilizzate dei supporti in legno per stabilizzare la lavatrice.

Leggi anche: Come scegliere la lavatrice nuova? 

lavatrice_farla_durare

 

SCOPRI QUI TUTTA LA LINEA DEI PRODOTTI DR. BECKMANN!

 

Condividi su:

Commenta: