Profumatore per bucato: come si usa in lavatrice e in asciugatrice
profumo per bucato

Profumatore per bucato: come si usa in lavatrice e in asciugatrice

3 Settembre 2021

Non c’è nulla di più soddisfacente, quando si fa il bucato, che riuscire a ottenere capi puliti, freschi e profumati.

Quando non accade, le cause possono essere svariate. Il cattivo odore sugli indumenti o la puzza di umido possono essere ricondotti infatti a un malfunzionamento della lavatrice, a delle scorrette impostazioni di lavaggio, ma anche a delle errate abitudini in fase di asciugatura.

Leggi anche: Cosa fare se la lavatrice puzza?

Se il vostro bucato è maleodorante, assicuratevi per prima cosa che le guarnizioni in gomma e le vaschette della lavatrice siano pulite e prive di residui di sporco. Se presentano delle incrostazioni, fate affidamento sul Cura Lavatrice, che oltre a rimuovere le tracce di sporco e detersivo, agisce a fondo anche su tutte le parti interne dell’elettrodomestico.

Nel caso in cui invece sia l’odore di muffa a rendere i vostri capi poco profumati, la causa potrebbe essere la frequenza dei lavaggi a una bassa temperatura oppure l’abitudine di lasciare chiuso l’oblò del cestello, specialmente dopo i lavaggi.

Leggi anche: Come togliere l’odore di muffa dalla biancheria?

Come rimuovere i cattivi odori dal bucato

Una volta che vi siete assicurati che la vostra lavatrice sia pulita, per ottenere un bucato fresco e profumato potete ricorrere al Rimuovi Odori. Con la sua formula a base di molecole anti-odor complex, questo prodotto combatte anche gli odori più ostinati, come quelli di nicotina, di sudore e di muffa.

Agisce direttamente in fase di lavaggio degli indumenti con una dose di 35 ml versata nella vaschetta di ammorbidente. Aggiungete il detersivo che preferite e avviate il lavaggio: è efficace a qualsiasi temperatura e su tutti i tessuti e neutralizza i cattivi odori annidati nelle fibre.

Come utilizzare il profumo per il bucato in lavatrice

Se il vostro obiettivo non è solo neutralizzare i cattivi odori, ma anche dare al bucato un intenso e duraturo profumo di pulito, scegliete il profumo per bucato Dr. Beckmann.

Il nostro Profuma Biancheria è disponibile in quattro diverse profumazioni, Fresh, Rose, Spring e Summer e ha una formulazione concentrata che dona ai capi un piacevole profumo di pulito, senza ricorrere ad alcun tipo di ammorbidente.

Come funziona il Profuma Biancheria?

Versate nella vaschetta dell’ammorbidente circa 2 o 3 dosi di prodotto e procedete al lavaggio come di consueto, senza aggiungere altri prodotti nello stesso compartimento. Otterrete un bucato fresco e profumato a lungo!

Come ottenere capi profumati in asciugatrice

Il Profuma Biancheria Dr. Beckmann può essere utilizzato non solo in lavatrice, ma anche in asciugatrice. Avete diversi modi per farlo, a seconda dell’intensità della profumazione che volete ottenere sugli indumenti:

1) Se desiderate dare al bucato un profumo delicato, versate 2 o 3 cucchiai di prodotto su un panno di cotone e inseritelo nell’asciugatrice, prima di avviare il ciclo.

2) Se preferite donare ai vostri capi un profumo più intenso, potete seguire le istruzioni al punto 1) aumentando le dosi di Profuma Biancheria o altrimenti ricorrere alla Sfera per asciugatrice. In questo caso, versate 25ml di profumo per bucato nella Sfera per asciugatrice, ma solo dopo aver spinto verso il basso la spugna al suo interno. Riponete la Sfera in posizione verticale, con la spugna rivolta in alto, direttamente nel cestello e avviate il ciclo di asciugatura.

Condividi su: