Tende: come lavarle correttamente in lavatrice - Dr. Beckmann Blog
tende da lavare

Tende: come lavarle correttamente in lavatrice

8 Settembre 2022

Le tende sono uno degli elementi di arredo di casa che spesso si fa più fatica a lavare nella maniera corretta. Eppure, soprattutto se convivete con una persona che fuma in casa o anche solo se la polvere si accumula facilmente sul tessuto delle vostre tende, sapete bene quanto sia fondamentale rinfrescarle periodicamente.

Cose da sapere prima di effettuare il lavaggio delle tende

Le tende si possono lavare sia a mano che in lavatrice. L’unico grande ostacolo è però la loro dimensione: soprattutto quando si tratta di tende da balcone o per portefinestre, l’ampiezza del tessuto può rendere disagevole il momento del lavaggio. Per questo motivo, quando inserite le tende nella lavatrice dovete sempre assicurarvi che ci sia lo spazio sufficiente per far sì che i tessuti si muovano durante il lavaggio.

Un altro consiglio fondamentale quando lavate le tende è, inoltre, quello di rimuovere qualsiasi gancio o elemento metallico o di plastica prima di inserirle in lavatrice: questo vi garantirà di non rovinare internamente il vostro elettrodomestico.

Detergenti e temperatura di lavaggio per le tende

Un aspetto di cui dovete tenere conto quando lavate le vostre tende è il materiale. Per non rovinare il loro tessuto, optate per un detersivo efficace anche a basse temperature: in questo modo potrete lavare le tende in lavatrice già a partire da 30° C.

Importante è anche la centrifuga. Scegliere un programma con una centrifuga a 600 giri è altamente consigliato per tende in cotone, che siano bianche o colorate, mentre se il materiale è più delicato (ad esempio lino o seta), 400 o 500 giri sono più che sufficienti.

E l’ammorbidente? Per le tende non è particolarmente indicato il suo utilizzo, a meno che non disponiate di un ammorbidente pensato appositamente per il lavaggio delle tende.

Leggi anche: Come lavare le tende di casa: stop a ingiallimenti e cattivi odori

Come sbiancare le tende e rimuovere i cattivi odori

Se un semplice lavaggio in lavatrice non basta per ottenere il risultato sperato sulle vostre tende, probabilmente è perché avete bisogno di un prodotto specifico, capace di un’azione profonda sulle fibre di sporco.

Il Super Bianco Tende di Dr. Beckmann nasce appositamente con lo scopo di rimuovere la polvere e le particelle di grasso e di sporco dalle tende. Inoltre, rinfresca i tessuti ed elimina l’ingiallimento causato da nicotina, oltre ai cattivi odori da essa derivanti.

Non deve essere sostituito al detersivo però: il Super Bianco Tende contribuisce a rafforzare il potere detergente del detersivo e lo fa direttamente dal cestello. Con il suo formato a sacchetto, agisce facilmente sullo sporco grazie alla sua formula concentrata.

Tra i vantaggi legati all’utilizzo di Dr. Beckmann Super Bianco Tende c’è anche l’attenzione all’ambiente: la sua composizione, priva di cloro, boro e fosfato, non danneggia infatti le falde acquifere.

Come si usa Super Bianco Tende:

  • Sganciate dalle tende qualsiasi elemento metallico o spilla;
  • Inserite nell’apposita vaschetta il vostro detersivo;
  • Ponete il sacchetto di Super Bianco Tende all’interno del cestello;
  • Scegliete il programma di lavaggio a partire da 20° C che preferite (fatta eccezione per i programmi rapidi) prediligendo un programma con una centrifuga delicata e leggera;
  • Terminato il lavaggio, appendete nuovamente le tende ancora umide.

Nel caso in cui le tende siano particolarmente sporche o ingiallite, prima di effettuare il lavaggio con il Super Bianco Tende come da istruzioni, mettete le tende in ammollo per una notte intera per avere un risultato perfettamente sbiancante.

Ora non vi resta che provarlo, anche nel formato mini Super Bianco Tende!

Condividi su: