Tzatziki originale greco

Tzatziki originale, la vera ricetta greca! Ottimo sulle bruschette e come antipasto

Pubblicato il 11 Agosto 2019

Lo Tzatziki originale è una salsa di origine greca, a base di cetrioli, aglio e yogurt molto semplice da preparare. Solitamente viene servito come antipasto insieme a crostini di pane, ma anche come salsa accanto a piatti di carne, pesce o verdure. Oppure, è anche molto buono per insaporire la farcitura della pita (pane piatto e tondo), il kebab o i falafel, piatti tipici dei paesi Balcani.

Per prepararlo bastano pochissimi ingredienti e pochissimo tempo, è ideale per le cene estive e per spuntini e aperitivi serali.

Tzatziki originale con cetrioli e yogurt

Ingredienti Tzatziki originale per 4 persone:

• 1 cetriolo grosso • 2,5 dl di yogurt intero cremoso • 1 manciata di foglie di menta • 2 spicchi di aglio • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva • 1 filoncino di pane • sale.

Leggi anche la ricetta: Dieta detox dell’estate: 10 cibi di stagione amici della linea

  • Sbucciate e spuntate il cetriolo, dividetelo a metà in senso verticale ed eliminate tutti i semi. Poi tagliatelo a cubetti e lasciatelo spurgare, dopo averlo spolverizzato con sale grosso.
  • Sciacquate e asciugate i cubetti di cetriolo, versateli in una ciotola assieme agli spicchi di aglio tagliati a metà e all’olio extravergine. Lasciate insaporire per circa 10 minuti.
  • Sistemate tutto nel bicchiere del mixer e frullate. Rimettete la salsa ottenuta nella ciotola e incorporatevi lo yogurt, amalgamando delicatamente con un cucchiaio.
  • Staccate le foglie di menta dal rametto, tritatele finemente. Aggiungetele allo Tzatziki originale e lasciate riposare per qualche minuto in frigorifero.
  • Tagliate a fette una baguette, fatele abbrustolire in forno leggermente. Spalmatevi lo Tzatziki originale e servite.

Leggi anche la ricetta: Bruschette di pesce: vongole, sogliola e granchio, la ricetta sprint per l’estate!

Come eliminare le macchie di yogurt?

Combattere le macchie dello Tzatziki originale

Vi siete macchiati con lo yogurt mentre preparavate lo Tzatziki? Oppure si è macchiato lo strofinaccio? Per eliminare le macchie di yogurt, ci sono tanti metodi fai-da-te. Ma per andare su un risultato sicuro, senza rischiare di danneggiare i tessuti, consigliamo di pre-trattare la macchia con lo Smacchiatore Dr. Beckmann Sangue&Proteine.

  • Con Ossigeno Attivo
  • Rimuove non solo le macchie di yogurt, ma anche di panna, sangue, gelato, uova, latte, budino, saliva, amido, cibi a base di uova
  • Adatto per tessuti lavabili e non lavabili
  • Delicato sui colori e sui tessuti

Istruzioni d’uso

  • Applicate il prodotto sulla macchia, lasciate agire al massimo per 10 minuti.
  • Lavate come di consueto e risciacquate con acqua.

Per una guida completa su come trattare ogni tipo di macchia, consulta la nostra guida qui.

SCOPRI QUI TUTTA LA LINEA DEI PRODOTTI DR. BECKMANN!

Condividi su:

Commenta: