eliminare macchie di sudore dai vestiti

Come eliminare le macchie di sudore da camicie e magliette

Pubblicato il 28 Dicembre 2020

Sia nelle stagioni calde che nelle giornate invernali più umide, il sudore può causare delle inestetiche chiazze e degli aloni sui capi. Le macchie di sudore si formano prevalentemente sotto le ascelle durante le sessioni di allenamento e l’attività sportiva, ma anche nel corso della giornata.

Leggi anche: Eliminare l’odore di sudore dai capi sportivi e dai tessuti tecnici

Particolarmente visibili sono le macchie di sudore che si sviluppano sulle magliette colorate e sulle camicie di cotone, creando una sensazione di fastidio e di inadeguatezza quando non è possibile indossare immediatamente dei capi puliti. In molti casi le macchie provocate dal sudore possono persistere sui tessuti a lungo, per cui diventa opportuno dedicare ai capi una cura specifica durante il lavaggio per eliminarle completamente ed evitare che gli indumenti diventino inevitabilmente inutilizzabili.

Macchie di sudore: come toglierle dai vestiti rapidamente

Se le vostre magliette bianche presentano delle macchie di sudore evidenti, per esempio di colore giallo, procedere a smacchiarle al più presto è fondamentale per rendere i capi nuovamente candidi e immacolati.

Per assicurarvi che le vostre t-shirt bianche tornino alla loro condizione originale, potete utilizzare lo Smacchiatore Macchie di Deodorante & Sudore. Questo prodotto, rispetto agli altri smacchiatori generici, ha la capacità di aggredire i residui di sudore in maniera mirata, combattendo non solo gli aloni formatisi, ma anche le molecole che provocano un cattivo odore sui capi.

Istruzioni per smacchiare le macchie di sudore

Dopo aver consultato l’etichetta dei vostri indumenti e aver testato il prodotto su una zona nascosta della t-shirt o delle camicie, potete procedere al trattamento bagnando l’area macchiata con lo Smacchiatore Macchie di Deodorante & Sudore e lasciandolo in posa per almeno 10 minuti. Qualora le macchie risultino ostinate o vecchie, è possibile lasciare agire il prodotto fino a 30 minuti.

Solo allora potrete utilizzare un panno umido per tamponare i residui di smacchiatore sul tessuto o risciacquare con dell’acqua.

macchie di sudore su magliette

Rimedi per le macchie di sudore vecchie

Un altro efficace metodo per eliminare le macchie di sudore dai capi in cotone, come magliette e camicie, è ricorrere a Il Dissolvi Macchie Ruggine & Deodorante, un prodotto adatto anche ai tessuti non lavabili, che agisce sulle macchie bloccando l’ossidazione in corso.

In questo caso è necessario lasciare in posa il prodotto per circa un’ora, prima che i suoi principi attivi facciano effetto. Trascorso questo tempo, potete procedere al lavaggio a mano o in lavatrice, secondo le vostre abitudini.

Leggi anche: Il maglione di lana puzza di sudore? Ecco come togliere i cattivi odori dai capi in lana

Condividi su:

Commenta: