Come lavare i costumi da bagno in lavatrice - Dr. Beckmann Blog
asciugare i costumi da bagno

Come lavare i costumi da bagno in lavatrice

19 Luglio 2021

L’estate non è tale senza un accessorio fondamentale: iI costume da bagno. Compagno di tuffi al mare, aperitivi in spiaggia e pic-nic al lago, è indispensabile per godere a pieno della bella stagione. Nell’armadio potreste averne diversi modelli, addirittura uno per ogni giorno di vacanza, ma ciò che conta è sapere come farli durare a lungo e mantenerne la vestibilità migliore, lavandoli correttamente.

Leggi anche: Lavare i costumi: come eliminare sabbia, macchie di crema e chiazze di catrame!

Ecco alcune regole fondamentali per assicurarvi che i vostri costumi, siano essi bikini, boxer o costumi interi, non si rovinino con il tempo.

1. Sciacquare i costumi con acqua dolce

Dopo una giornata al mare o in piscina, la scelta migliore per mantenere le fibre dei vostri costumi elastiche è sciacquarli con acqua dolce e strofinarli. Rimuovere le tracce di sabbia e sale ed eliminare i residui di cloro con dell’acqua, assicura colori vividi ed evita eventuali sbiaditure dei tessuti.

2. Rimuovere le macchie di creme e solari

È comune che le creme cosmetiche e i solari macchino i tessuti, inclusi i costumi da bagno. Per la loro consistenza e gli ingredienti di cui sono composte, risultano tra le macchie più ostinate da rimuovere, quindi è fondamentale cercare di eliminarle il prima possibile. Come?

  • Capovolgete il costume da bagno dal lato opposto rispetto a dove si trova la macchia, in questo modo potrete far fuoriuscire le tracce di crema solare senza che si creino ulteriori macchie dal lato opposto.
  • Utilizzate un prodotto delicato, preferibilmente naturale, da sfregare sulla macchia e lasciate agire. Potete optare per del detersivo per i piatti da applicare a secco oppure per una saponetta di Marsiglia Se il vostro costume è bianco o di colore molto chiaro, affidatevi al bicarbonato di sodio oppure al succo di limone per sbiancare la macchia.
  • Per le macchie più ostinate, fate affidamento a uno specialista Dr. Beckmann: il Dissolvi Macchie Natura & Cosmetici possiede una speciale formula che elimina i pigmenti e rimuove efficacemente macchie di creme, lozioni, solari, sabbia e fango.

3. Come lavare a mano i costumi da bagno

Il lavaggio a mano è l’opzione ideale per non aggredire le fibre dei costumi da mare. Potete metterli in ammollo con dell’acqua tiepida e aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio, infine, dopo circa 15 minuti, strofinarli con del sapone di Marsiglia.

Il risciacquo deve essere effettuato con acqua fredda, eventualmente diluita con dell’aceto per disinfettarlo a fondo.

4. Lavare i costumi da bagno in lavatrice: come farlo

Se l’etichetta dei vostri costumi da bagno consente in lavaggio in lavatrice, approfittatene per lavarli a fondo di tanto in tanto.

È fondamentale selezionare un ciclo di lavaggio delicato, quindi a basse temperature e comunque inferiore ai 60° C, ed eventualmente inserire i costumi in un sacchetto da bucato per proteggerli al meglio. Disattivate, inoltre, la centrifuga ed evitate candeggina o altri prodotti aggressivi sui tessuti, altrimenti il rischio è quello di aggredire le fibre dei costumi da bagno e, se sono presenti delle macchie, di fissarle sul tessuto.

5. Eliminare odori dai costumi da bagno

Il vostro costume da bagno preferito è fuori uso, perché emana un odore sgradevole? Se l’avete conservato per tutto l’anno in una busta di plastica oppure se non l’avete sciacquato e asciugato correttamente, potrebbe essere utile ricorrere ad un prodotto che agisce in maniera efficace anche su tessuti tecnici e sintetici, come il Rimuovi Odori. Studiato per combattere e prevenire i cattivi odori, questo prodotto dermatologicamente testato si applica per lavaggi in lavatrice.

 

Dopo aver scoperto come mantenere puliti i costumi da bagno, scoprite come lavare correttamente gli asciugamani da mare.

Condividi su: