pulire-asciugamano-mare-lavatrice

Come lavare i teli mare in lavatrice

Pubblicato il 28 Luglio 2020

Per molte famiglie le vacanze estive si trascorrono al mare o in piscina. In queste occasioni il telo da mare è uno degli accessori fondamentali da avere sempre con voi, perché oltre a permettervi di asciugarvi comodamente, protegge la pelle nuda dal contatto con la sabbia e con la superficie su cui lo poggiate.

Per poterlo riutilizzare giorno dopo giorno senza indugi durante tutto il periodo di vacanza, è fondamentale lavare e igienizzare l’asciugamano da mare con cura. Tenendo conto del materiale del telo da spiaggia e delle sue caratteristiche, potrete infatti:

  • mantenere vivi i colori dell’asciugamano;
  • far perdurare nel tempo la morbidezza del suo tessuto ed evitare l’“effetto ruvido”;
  • igienizzare il telo in maniera efficace e non aggressiva;
  • rimuovere le tracce di unto, sudore e creme solari.

Per una perfetta routine di pulizia dell’asciugamano, vi suggeriamo pochi e semplici passaggi da seguire per poter lavare i vostri teli mare in lavatrice.

Eliminare sabbia e macchie sull’asciugamano da mare

Dopo una giornata in spiaggia, è inevitabile che sull’asciugamano da mare rimangano dei granelli di sabbia. Per poterli rimuovere facilmente, fatelo asciugare all’aperto, evitando di esporlo alla luce diretta del sole e nelle ore più calde, dopodiché sbattetelo energicamente per togliere quanta più sabbia possibile, che altrimenti si depositerebbe nella vostra lavatrice.

Prima di effettuare il lavaggio in lavatrice, assicuratevi inoltre che non ci siano macchie o aloni sul vostro telo. Se non conoscete l’origine della macchia potete optare per lo Smacchiatore Pre-trattante Dr. Beckmann a base di sapone naturale, altrimenti a seconda del tipo di macchia presente sull’asciugamano potete scegliere tra i diversi smacchiatori Dr. Beckmann: Il Dissolvi Macchie Natura & Cosmetici ad esempio nasce appositamente per trattare macchie di olio abbronzante e sabbia, mentre per rimuovere i residui di crema solare potete affidarvi a Il Dissolvi Macchie Frutta & Bevande.

Leggi anche: Macchie di crema: come eliminarle dai tessuti in modo naturale

lavare-telo-mare-lavatrice

Lavare il telo mare in lavatrice a seconda del tessuto

Gli asciugamani da mare possono essere prodotti in diversi materiali e ognuno richiede un lavaggio differente. Per questo motivo è importante consultare l’etichetta del prodotto, che fornisce tutte le indicazioni necessarie per procedere alla corretta pulizia del capo. Qualora l’etichetta non fosse presente è possibile tenere conto dei seguenti suggerimenti:

  • Telo mare in cotone: potete lavarlo fino a 40° utilizzando sia il detersivo liquido che l’ammorbidente.
  • Telo mare in spugna: questo materiale, come il cotone, richiede il lavaggio a basse temperature, preferibilmente a 30° e l’utilizzo di un detergente liquido e una piccola quantità di ammorbidente delicato.
  • Telo mare in microfibra: versate del detersivo liquido e impostate il ciclo di lavaggio a 30°. Evitate l’ammorbidente in questo caso, perché potrebbe appesantire le fibre dell’asciugamano e intaccarne la morbidezza.

Se i vostri asciugamani da mare presentano fantasie colorate e tinte accese, potete effettuare il lavaggio in lavatrice anche con capi di diverse tonalità: basta inserire nel cestello 1 o 2 foglietti di Cattura Colore & Sporco Dr. Beckmann per proteggere i colori in maniera efficace.

Teli mare: asciugatura naturale o in asciugatrice?

L’asciugatura è una fase fondamentale, perché permette di mantenere le fibre dell’asciugamano morbide al tatto e di non indurire il tessuto. Sull’etichetta del vostro telo da mare trovate anche le indicazioni utili per sapere qual è il metodo di asciugatura più idoneo per il vostro prodotto.

Tutti i modelli di asciugamano si possono asciugare all’aperto. È fondamentale evitare di esporli per troppe ore e nelle ore più calde della giornata e proteggere il lato con le stampe o le fantasie per non danneggiare la luminosità dei colori.

Se l’etichetta mostra il simbolo di un quadrato con un cerchio all’interno, vuol dire che può essere adoperata l’asciugatrice per il vostro telo mare. In questo caso oltre a velocizzare il processo di asciugatura, potete anche sfruttare l’azione profumata della Sfera per asciugatrice Dr. Beckmann. Questo prodotto, adatto anche ai tessuti in microfibra, renderà gli asciugamani da mare profumati, morbidi e freschi a lungo.

Abbassate la spugna verde all’interno e scegliete una tra le quattro fragranze di Profuma Biancheria Dr. Beckmann quella che preferite. Versare 25 ml di prodotto nella sfera e, quando la spugna avrà assorbito tutta la quantità del Profuma Biancheria versato, posizionate la sfera con la spugna verso l’alto insieme al bucato nell’asciugatrice.

Quando il vostro asciugamano sarà finalmente asciutto, ricordate di sbatterlo, soprattutto se si tratta di un telo in cotone o in spugna: vi aiuterà a non appiattire le fibre e a rendere più morbide.

Condividi su:

Commenta: